Tasso di maturazione

Il tasso di maturazione è il tasso di interesse percentuale applicato al capitale rimanente di un prestito. Il concetto viene utilizzato per determinare l'importo degli interessi passivi maturati tra i pagamenti di interessi. Il tasso di maturazione è comunemente utilizzato sulle obbligazioni, poiché questi strumenti finanziari di solito pagano gli interessi solo ad intervalli di una volta ogni sei mesi e gli interessi passivi devono essere determinati durante i periodi intermedi.

Ad esempio, un'obbligazione ha appena pagato gli interessi per i sei mesi terminati il ​​30 giugno. Il controllore dell'emittente deve maturare gli interessi passivi per il mese di luglio e quindi utilizza un tasso di competenza dell'8% per calcolare gli interessi passivi per questo periodo.

Il termine del tasso di competenza viene utilizzato anche in altre aree, come segue:

  • Vacanza . Un manuale del dipendente può affermare che i dipendenti guadagnano le ferie al ritmo di 3 ore ogni 100 ore lavorate. La velocità con cui si guadagnano le ferie è chiamata tasso di accumulo.

  • Pensione . I partecipanti a un piano pensionistico aziendale percepiscono benefici pensionistici a un determinato tasso, che è il tasso di maturazione.

Articoli Correlati